Cose strane ma Sacre

Oggetto o Elemento

Venerato Da:

Albero (Ficus Religiosa – “Bodhi”) Buddhismo
Amuleto fallico Buddhismo Thailandese, Induismo
Bagno Induismo, Zoroastrismo
Bambina (“Kumari”) Induismo nepalese
Burro (“Ghi”) Induismo
 oggetto o Elemento    Capelli  Venerato Da:Buddhismo (Kyaik-hti-yoe).Golden Rock Pagoda – Birmania)
Cavallo Cherokee
Erba (Phyllanthus emblica) Buddhismo Tibetano
Extraterrestri (“Elohim”) Raeliani
Filo Parsi
Fiore (Gardenia farfalla-Taberneamontana Divaricata) Induismo
Fiore (Loto) Buddhismo
Fumo Wicca, Nativi Americani
Fuoco Zoroastrismo
Gatto Buddhismo Birmano
Latte Induismo
Mucca Induismo
Noce di cocco Induismo
Pene (“Linga”) Shivaismo
Pettine Sikh
Pianta Parsi
Piede Cristianesimo Ortodosso(monastero di Pochayiv – Ucraina)
Pipa Dakota
Pugnale (“Kirpan”) Sikh
Sabbia Vodou
Scopa (“besom”) Wicca
Serpente Hopi, Indusimo Punjab
Sesso Tantrismo, Raeliani
Specchio Shintoismo
Sterco Verashivaismo
Tamburo Jinuo (Festival Temaoke)
Uccello (Garuda) Induismo
Uovo Cristianesimo Ortodosso e Vendramismo
Vulcano Maori
Vulva (“Yoni”) Tantrismo

Continue reading

I dieci Commandmenti

Uno sguardo ai dieci comandamenti riportati nel catechismo cattolico .
Poche persone sanno che sebbene i comandamenti insegnati nella Sacra Bibbia sono dieci, quelli insegnati nel Catechismo della Chiesa Cattolica sono in realtà soltanto nove! Il secondo, infatti, è stato letteralmente cancellato, e dal decimo ne hanno ricavato due “pezzi”, per coprire il vuoto del secondo. Così, ora il secondo è in realtà il terzo, il terzo è il quarto, e così via.
Vediamo ora i “dieci” comandamenti secondo il Catechismo cattolico (dal Catechismo di S. Pio X, per la preparazione ai sacramenti).

Continue reading

Quei giorni a Gerusaleme

QUEI GIORNI A GERUSALEMME

E’ da 2000 anni Signore che i tuoi passi sanguinano….
Gesù sarà in agonia sino alla fine del mondo, non bisogna dormire durante questo tempo…
Inizia con la Domenica delle palme la rappresentazione simbolica di ciò che la cristianità ripete da secoli, scandendone i giorni della Settimana Santa, ricordando la passione e morte di Gesù Cristo.
Tra i vangeli Sinottici (Marco,Matteo,Luca), e quello di Giovanni vi è un divario abbastanza netto per la datazione dell’ultima settimana.
I primi presentano l’ultima cena di Gesù come un banchetto pasquale, e di conseguenza, si suppone che il Giovedì dell’ultima cena sia la sera del 14 del mese di Nisan, la data pasquale. Continue reading